L’impegno di Spezia srl non rimane confinato al vigneto. Si avvia alla conclusione con risultati estremamente positivi un progetto sperimentale condotto sulla nutrizione del pomodoro da industria e del mais. Il progetto vede impegnate quattro imprese a diversa competenza riunite in rete: Spezia Srl costruttore di macchine per agricoltura di precisione e capofila della rete, Agronica Group Srl di Cesena esperta in sistemi informativi in particolare nella agricoltura di precisione, ARP Agricoltori Riuniti Piacentini Società Agricola Cooperativa che costituisce una delle più importanti realtà di raccolta e trasformazione del pomodoro da industria, Carapia Gabiele contoterzista di Lugo (RA) impegnato nel settore ceralicolo.

Questo gruppo di imprese in collaborazione con Citimap e sotto l’egida di Reggio Emilia Innovazione grazie e fondi dedicato dalla Regione Emilia Romagna ha sviluppato dal gennaio 2013 ad oggi un progetto messa a punto e verifica in pieno campo di una procedura di fertilizzazione azotata in copertura a rateo variabile di pomodoro da industria e mais guidata in tempo reale dalle misure di riflettanza della vegetazione fornite da un sensore ottico multispettrale. A tale fine le funzioni di trasferimento indice di vegetazione (ottenuti dalle misure dei sensori ottici multispettrali) – dose azotata sono state sviluppate sulla base della bibliografia e dell’archivio di dati spettrali Crast / Citimap. La procedura sviluppata è stata applicata in pieno campo sulle due colture mediante la dotazione di uno spandiconcime a rateo variabile TECNOVICT di un sensore ottico multi-spettrale commerciale.

Questa tecnologia permette di eseguire concimazione azotata in copertura senza dotarsi preventivamente di mappe di vigore e di prescrizione bensì solo di una macchina autonoma dotata di sensore ottico e software di elaborazione del dato tradotto in una dose di azoto istantanea. Questo permette flessibilità di impiego, facilità di utilizzo della macchina e grandi risparmi di concimi oltre ad un maggiore rispetto per l’ambiente. I risultati verranno pubblicati alla chiusura del progetto.

Fertilizzazione a rateo variabile pomodoro e mais Fertilizzazione a rateo variabile pomodoro e mais Fertilizzazione a rateo variabile pomodoro e mais Fertilizzazione a rateo variabile pomodoro e mais

it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano